IL CONSIGLIO DELL’ORDINE AUGURA A TUTTI